Realizzazione siti Web Latina info@e89.it

Lo sviluppo dei social media rappresenta un’opportunità per le aziende che operano in tutti i settori: dal customer service al marketing, dal turismo all’alberghiero, ed è una nuova modalità con cui interagire con i clienti e coinvolgerli.

Oggi sempre di più rispetto al passato, i social media sono importanti per promuovere la tua attività turistica perché la ricerca delle informazioni sulle località da visitare avviene principalmente sul web e utilizza maggiormente dispositivi portatili come smartphone e tablet.

Le persone scelgono gli hotel e i b&b dove soggiornare anche e soprattutto grazie alle recensioni pubblicate sul sito o sulle pagine social della tua struttura turistica.

Diventa quindi importante, per far conoscere il tuo albergo, la pubblicazione dei post e dei contenuti aggiornati sui social, ma anche la pubblicazione di foto e video per dimostrare la tua presenza online e l’attenzione verso il cliente.

Viaggiatori sempre più smart: come promuovere le attività turistiche

I viaggiatori moderni utilizzano con maggior frequenza i social media per cercare informazioni sulle mete turistiche, per condividere esperienze e consigli sul viaggio e sulla destinazione da scegliere e per orientarsi sui luoghi dove mangiare bene o alloggiare.

Per le strutture alberghiere i contenuti creati dagli utenti online e il passaparola, rappresentano una preziosa opportunità da sfruttare per distinguersi dai concorrenti.

Tramite i social infatti, gli albergatori possono entrare in contatto diretto con i loro potenziali ospiti ancora prima che inizino a cercare informazioni sulle prossime destinazioni.

I social media, già da diversi anni, sono infatti diventati un canale di marketing digitale fondamentale per una promozione efficace e di qualità.

Un altro fattore fondamentale, poi, sono testi persuasivi e contenuti di qualità: sono questi gli strumenti tramite i quali è infatti possibile far conoscere meraviglie turistiche o storiche poco conosciute. Far sapere ai potenziali clienti che esistono attrazioni imperdibili e che hanno la possibilità di scoprirle a prezzi vantaggiosi non farà che moltiplicare i clienti e aumentare le prenotazioni della tua attività.

Turismo e web marketing: i social più utilizzati

Non più soltanto tra i giovani, Facebook rappresenta il social media più utilizzato per condividere momenti importanti della propria vita, tra cui naturalmente foto con gli amici e piacevoli esperienze di viaggio.

Secondo un’indagine di Adweek, agenzia di stampa per il web, il 52% delle persone coinvolte che utilizzano Facebook ha dichiarato di aver scelto e pianificato il viaggio dopo aver visto le fotografie dei propri amici sui social network e di aver tratto ispirazione sui luoghi da visitare.

social media per il turismo

Il 76% ha dichiarato di aver condiviso le foto dei loro viaggi sui social network.

Dati oltremodo interessanti proprio perché rendono bene l’idea di quanto sia importante oggi l’utilizzo di questi strumenti. Un cattivo utilizzo degli stessi, però, può rivelarsi un boomerang. È quindi fondamentale, quando potenziali turisti cercano informazioni su come e dove trascorrere una vacanza, fare in modo che tutto sia perfetto: dal sito a Facebook, da Instagram a Trip Advisor, da Youtube a WhatsApp. Sì perché qualora una struttura ricettiva mettesse a disposizione un contatto di telefonia mobile, anche l’aggiornamento di stato e l’immagine del profilo diventa preziosa.

Migliorare la tua presenza sui social media: come fare i primi passi

La presenza sui social media, quindi, è importante soprattutto per aumentare il traffico verso il sito del tuo hotel, ovvero il luogo principale, o almeno così dovrebbe essere, dove le persone fanno le prenotazioni.

Tuttavia, la gestione di tanti social e così diversi tra loro, richiede tempo ed è consigliabile, almeno inizialmente, scegliere un unico canale social. Due alternative sono la possibilità di affidarsi a un’agenzia web specializzata, che abbia un social media manager nell’organico, oppure sincronizzare due piattaforme simili. Quest’ultimo fronte, però, è piuttosto delicato in quanto i social sono molto diversi tra loro e una testa “tecnica” può non essere allo stesso modo efficace su Instagram e su Facebook. Se si vuol far crescere subito la propria attività turistica, e non si ha molta dimestichezza, il consiglio è dunque quello di rivolgersi a un esperto.

Come scegliere il social media “giusto” per il tuo hotel

La scelta del social media giusto rappresenta una decisione importante per promuovere il tuo hotel online. Non è necessario essere presente su tutti i social, ma è importante capire qual è il tuo pubblico di riferimento e concentrarsi sul social che è utilizzato più spesso. Facebook è l’app più usata al mondo per restare in contatto con gli amici e per scopi d’intrattenimento, essa permette di raggiungere molte persone attraverso la sponsorizzazione di post a pagamento e di aumentare così la visibilità del tuo hotel.

Su Facebook è importante inserire post che siano divertenti, interessanti e originali che vadano ad incoraggiare le prenotazioni dei tuoi potenziali ospiti attraverso post con un invito all’azione sul tuo sito. Un esempio? Vieni a trovarci oppureprenota una stanza sul nostro sito!

Secondo recenti statistiche, è importante che i post contengano foto e video per attrarre il maggior numero di persone. Utilizzare domande serve invece a fare interagire le persone: ricorda, un post molto commentato è un post che avrà tantissima visibilità.

Un altro consiglio è creare un hasthag specifico alla fine del post che caratterizza la tua attività. Sarai trovato più facilmente per chi sta cercando contenuti su quello specifico tema.

Business e turismo: come usare Instagram

Oltre a Facebook, un altro social network molto utilizzato dai giovani e che non puoi fare a meno di considerare per le tue campagne social è Instagram. Esso si basa sull’utilizzo di foto e video per raccontare una storia che può essere vista dai tuoi follower. È quindi un social più visuale di Facebook che si adatta bene a chi lavora nel settore alberghiero.

Per un’efficace gestione di Instagram e per le tue campagne social è utile seguire alcuni consigli:

– assicurati di pubblicare foto che descrivano un evento o un avvenimento importante a livello turistico;

– Non utilizzare troppi filtri fotografici;

– Evidenza promozioni ed offerte speciali per i tuoi clienti;

– Includi i link nei post per promuovere il sito di tua proprietà;

 usa gli hashtag sulle foto per ottenere più visibilità.